Consulenza della scarpa

Le scarpe da corsa sono un argomento molto discusso tra i runner, gli allenatori e i fisioterapisti. Recentemente, un consenso di esperti ha creato una nuova scala di valutazione, Minimalist Index, che valuta il grado di minimalismo di una determinata scarpa. Il Minimalist Index può essere utilizzato dai fisioterapisti per raccomandare calzature adeguate ai corridori e tempi di transizione adeguati tra i diversi modelli al fine di ridurre al minimo il rischio di lesioni.

Ad oggi, le ricerche mostrano che la scarpa, in base alle sue caratteristiche, può influire sull’incidenza e localizzazione degli infortuni e sulla performance, influenzando la meccanica della corsa e il consumo energetico durante la corsa.


Il calcolo del Minimalist Index sarà dunque fondamentale nel momento in cui il Runner, anche non infortunato, sta per cambiare scarpa.

Pianificazione dell'allenamento

Vuoi avviare un programma di allenamento? Sei già un corridore e vuoi aumentare i tuoi chilometri? Ti stai riprendendo da un infortunio e stai provando a tornare a correre? Se stai lavorando per raggiungere uno di questi obiettivi, probabilmente ti sei chiesto come aumentare in sicurezza i tuoi chilometri di corsa in modo da non farti male.


Gli infortuni da corsa sono molto comuni e gli errori di allenamento sono la principale causa di lesioni prevenibili. La maggior parte degli infortuni durante l'allenamento sono il risultato di “too much, too soon, too fast, too quick”.


Se stai avviando un programma di allenamento, il tuo fisioterapista può aiutarti a personalizzare una progressione della corsa sicura per soddisfare le tue esigenze. Per ulteriori informazioni su un programma di corsa personalizzato, contattare il fisioterapista specializzato in disturbi muscolo-scheletrici e lesioni correlate alla corsa.

Analisi della corsa

La corsa è spesso percepita come una buona opzione per "mettersi in forma", senza tanti pensieri di natura tecnica. Molte persone credono che la corsa sia qualcosa di naturale che semplicemente sappiamo come fare. Tuttavia nell’arco di un anno ben il 79% di tutti i corridori subisce un infortunio. Se sei un corridore, occasionale o serio, dovresti essere consapevole del fatto che la meccanica della corsa può contribuire a queste lesioni.


La ricerca mostra che grazie all’allenamento con il feedback di un fisioterapista i corridori possono migliorare la loro forma della corsa. Come risultato di una migliore meccanica di corsa, i corridori possono ridurre il rischio di lesioni. Inoltre, la valutazione e la correzione della meccanica della corsa possono essere utili a chi ha dolore al ginocchio o alla gamba durante la corsa.


Se hai già un infortunio correlato alla corsa o vuoi ridurre il rischio di sostenerne uno in futuro, questo tipo di allenamento con feedback sotto supervisione può aiutarti. Per ulteriori informazioni sul miglioramento della meccanica della corsa, nonché su altre strategie per ridurre il rischio di lesioni durante la corsa, contattare il fisioterapista specializzato in lesioni ortopediche e legate allo sport.